Il Signore è vivo

pasqua 2019Andiamo ad annunciare, a condividere, a rivelare che è vero: il Signore è Vivo. E’ vivo e vuole risorgere in tanti volti che hanno seppellito la speranza, hanno seppellito i sogni, hanno seppellito la dignità. E se non siamo capaci di lasciare che lo Spirito ci conduca per questa strada, allora non siamo cristiani.

Andiamo e lasciamoci sorprendere da quest’alba diversa, lasciamoci sorprendere dalla novità che solo Cristo può dare. Lasciamo che la sua tenerezza e il suo amore muovano i nostri passi, lasciamo che il battito del suo cuore trasformi il nostro debole palpito. (Papa Francesco)

A tutti i visitatori del nostro sito un augurio di una Santa Pasqua nella gioia del Signore risorto.

“TU SEI LA MIA DIMORA”

viareggio 31.03“TU SEI LA MIA DIMORA”…è questa la risposta che insieme abbiamo scoperto al termine del weekend giovanissimi che si è svolto presso la Parrocchia di Santa Rita di Viareggio e che ha visto coinvolti ragazzi provenienti dall’Isola d’Elba, da Piombino, da Pontebuggianese e da Viareggio.

Un weekend segnato da un clima di gioia e di famiglia, grazie anche al Musical sul tema della parabola del figliol prodigo che ci è stato offerto dal Gruppo teatrale dei ragazzi della Parrocchia di Capoliveri, e che ha visto una buona partecipazione ed ha riscosso un bel successo! La calorosa accoglienza che ci è stata riservata dai giovani e dalle suore della Parrocchia e la disponibilità di ogni ragazzo partecipante a mettersi in gioco nelle varie attività proposte alla scoperta della “dimora di Dio” sono stati ulteriori ingredienti che hanno reso questi due giorni
davvero speciali!

Giuseppe, il custode

giuseppe 2019“Giuseppe dovette farsi carico della paternità. Giuseppe prende in mano questo mistero e aiuta: con il suo silenzio, con il suo lavoro fino al momento che Dio lo chiama a sé. Di quest’uomo che si è fatto carico della paternità e del mistero, si dice che era l’ombra del Padre: l’ombra di Dio Padre. E se Gesù uomo ha imparato a dire papà, padre, al suo Padre che conosceva come Dio, lo ha imparato dalla vita, dalla testimonianza di Giuseppe: l’uomo che custodisce, l’uomo che fa crescere, l’uomo che porta avanti ogni paternità e ogni mistero, ma non prende nulla per sé” ( Papa Francesco )

Sostegno

banner iuniores

Vocazioni

rivista

Rivista

Contatti

ITALIA
Via Giuliano da Sangallo, 2
59016 Poggio a Caiano (PO)
+39 055 87775210

 

EGITTO
Street 7 n. 30
El Maadi Cairo
+20 223588422

ISRAELE
St. Catherine's  - Franciscan Monastery
P.O.B. 588, 91001 Jerusalem
+970 22776172

BRASILE
Rua Montagna, 2679  Bairro Areias
64027.672 Teresina
+55 8632270724

SRI-LANKA
1/13 Tudella   Ja-Ela
+94 112232403

Login