Il papa chiude il sinodo dedicato ai giovani

sinodo giovaniCon la celebrazione eucaristica di oggi e l?approvazione de parte dell'assembla dei vescovi del documento finale, si è chiuso il sinodo dei vescovi. Commentando il brano evangelico della guarigione del cieco Bartimeo, Papa Francesco - nell’omelia della Messa conclusiva della XV Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi - sottolinea un

Papa Francesco al Sinodo: ascoltiamo i giovani, senza pregiudizi

sinodo dei giovaniÈ iniziato il Sinodo dei vescovi sul tema: "I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Nell’omelia della celebrazione eucaristica di apertura del Sinodo, Francesco ha esortato a "rovesciare le situazioni di precarietà, di esclusione e di violenza, alle quali sono esposti i nostri ragazzi. I giovani ci chiamano a farci carico insieme a loro del presente con maggior impegno e a lottare contro ciò che in ogni modo impedisce alla loro vita di svilupparsi con dignità. "Esigono una dedizione creativa, una dinamica intelligente, entusiasta e piena di speranza" e soprattutto ci chiedono, di "non lasciarli soli nelle mani di tanti mercanti di morte che opprimono la loro vita e oscurano la loro visione”.

Papa Francesco chiede ai Padri sinodali, di mettersi “in ascolto gli uni degli altri per discernere insieme

Ricomincia la scuola

benvenuti a scuolaDopo l’estate ricomincia per milioni di bambini e ragazzi la scuola, ed è sempre bello pensare al mondo della scuola come a un tesoro inestimabile fatto di persone,  in particolare  i docenti e tutto il personale scolastico, che in alleanza con le famiglie, insieme rendono con il loro lavoro più bella, più vivibile e migliore  la nostra società. 

La scuola rimane l’ambiente primario, dove oltre alle canoniche materie scolastiche, si impara fin da piccoli a

Tempo di riposo per il corpo e l'anima

portovenereEccoci finalmente in piena estate, un tempo tradizionalmente dedicato alla vacanza e al riposo, un periodo in cui ognuno di noi cerca giustamente leggerezza, svago e un pò di calma per ritemprarsi dalle fatiche di tutto l’anno.

Non dimentichiamoci però che oltre il corpo, anche lo spirito ha bisogno di essere nutrito e ricaricato come ci ricorda Papa Francesco: “il tempo estivo è momento provvidenziale per accrescere il nostro impegno di ricerca e di incontro con il Signore. In questo periodo, gli studenti sono liberi dagli impegni scolastici e tante famiglie fanno le loro vacanze; è importante che nel periodo del riposo e del distacco dalle occupazioni quotidiane, si possano ritemprare le forze del corpo e dello spirito, approfondendo il cammino spirituale”.

Facciamo nostro l’invito del Papa e come ci preoccupiamo di prenotare ferie e vacanze fuori porta, occupiamoci anche di trovare spazi di preghiera e di silenzio

DAL CAPITOLO….

TardelliSiamo arrivate, sabato 30 luglio in Casa Madre, a Poggio a Caiano, dalle diverse fraternità dell’Istituto sparse nel mondo: Egitto, Brasile, Betlemme, Sri Lanka e naturalmente dall’Italia. Domenica 1 luglio, nel pomeriggio un importante incontro con due profondi conoscitori del carisma e dell’Istituto delle Minime: Simone Panci e Gabriele Cecchi. Il primo ha fatto una lettura arricchente del carisma a partire dal suo essere da lungo tempo amico di Madre Caiani; il secondo è partito invece da una lettura del contesto territoriale attuale per sollecitare delle sfide impellenti.

Sostegno

banner iuniores

Vocazioni

rivista

Rivista

Contatti

ITALIA
Via Giuliano da Sangallo, 2
59016 Poggio a Caiano (PO)
+39 055 87775210

 

EGITTO
Street 7 n. 30
El Maadi Cairo
+20 223588422

ISRAELE
St. Catherine's  - Franciscan Monastery
P.O.B. 588, 91001 Jerusalem
+970 22776172

BRASILE
Rua Montagna, 2679  Bairro Areias
64027.672 Teresina
+55 8632270724

SRI-LANKA
1/13 Tudella   Ja-Ela
+94 112232403