Mini Missione a Viareggio

Dal 24 al 30 marzo 2014, sei suore si sono aggiunte alle quattro presenti nella comunità di Viareggio per una mini missione organizzata dal Parroco Don Luigi Pellegrini.

Una settimana intensa che in virtù delle benedizioni alle famiglie ci ha fatto entrare nelle case della parrocchia, incontrare gioie e sofferenze nella certezza che il Signore sa raccogliere tutto e farlo fruttificare a tempo opportuno.

Nella settimana si sono poi tenute le catechesi apposite per i giovani, le famiglie e gli operatori pastorali, i volontari dell’oratorio e della casa famiglia.

Una vera esperienza di Chiesa in uscita, per incontrare ogni persona nella propria casa, in strada, negli ambienti parrocchiali come nei locali del territorio per ridire con semplicità e gioia che è bello essere cristiani e che è ancora più bello viverlo insieme nella comunità!

Piccoli artisti

Il ritrovo dei bambini presso la nostra comunità di Genova sta diventando un vero e proprio laboratorio artistico! Per il 19 marzo, data tradizionalmente riservata per la festa del papà, ogni bambino ha confezionato un lavoretto, secondo il proprio gusto e la propria fantasia per poi regalarlo al papà.

Nella gioia e nella fantasia i nostri incontri stanno diventando una piccola scuola artistica dove i piccoli mettono a frutto i doni che il Signore, Padre buono ha elargito a ciascuno.

Gioia fraterna

Per il secondo anno, mercoledì 26 febbraio, abbiamo avuto la gioia di un incontro fraterno, presso la nostra Casa di preghiera alla Verna, tra il Noviziato dei Frati Minori ed il nostro.

Dopo un breve momento di presentazione della figura della nostra Madre Fondatrice e del carisma delle Minime, abbiamo celebrato insieme la S. Messa, ringraziando Dio per il dono di questa comunione che ci lega  ed abbiamo poi concluso con un momento di agape fraterna.

 

Oggi devo fermarmi a casa tua!

Un fine settimana diverso e avvincente è stato quello vissuto dal 21 al 23 febbraio a Piombino in occasione dell’incontro giovani che sull’onda di Zaccheo ci ha visto coinvolti in Oggi devo fermarti a casa tua.

I giovani arrivati da Viareggio, a cui si sono aggiunte un paio di presenze dalla comunità parrocchiale che ci ha accolti a Piombino, si sono lasciati coinvolgere da questa esperienza di riflessione, preghiera, condivisione e servizio.

Il fatto di essere ospiti presso il convento dei Frati minori dove opera la comunità a dimensione famigliare per minori Margherita ci ha subito immersi nella dimensione di una Chiesa che serve, proprio come Zaccheo che dopo essere stato guardato da Gesù, scende per accoglierlo nella sua casa.

Con la comunità parrocchiale abbiamo celebrato le Lodi e i Vespri, insieme abbiamo partecipato alle Messe. P. Guido, il Parroco, ci ha aiutati a riflettere sull’invito che Gesù ha rivolto a Zaccheo, ma che oggi, nella nostra storia personale rivolge a ciascuno di noi, sollecitandoci a guardare dentro di noi e ad entrare in contatto con i sentimenti che tale invito porta in superficie.

A ciò è seguito un po’ di silenzio, e la preghiera di adorazione per capire, alla luce del Signore vivo e presente, la Parola che Lui stesso ha voluto scolpire nel nostro cuore.

La condivisione che ha concluso lo scorrere di questi giorni, ha fatto emergere la bellezza dell’esperienza che tra riflessione, preghiera e servizio è riuscita a lasciarci mettere in gioco e capire che essere discepoli significa scoprire, aprire il cuore e le mani perché l’amore di Dio è bello e vero nella misura in cui è condiviso e messo al servizio.

Fraternità profetica

Nei giorni 7-10 e 14-17 febbraio si sono tenuti a Roma nella nostra casa per ferie Beata M. Margherita Caiani, gli annuali corsi di Formazione Permanente dal tema Fraternità profetica: spazio umano abitato dalla Trinità.

Siamo state sapientemente guidate da Suor Mary Melone fa, che attraverso la Scrittura ha svelato il mistero trinitario pienamente rivelato nella persona del Figlio di Dio. 

Da qui la dimensione della figliolanza, quale forma del nostro entrare in relazione con la Trinità e l'approfondimento francescano declinato poi nell'ottica dell'umiltà evangelica.

La domenica l'occasione propizia per tutte di accedere a Piazza San Pietro per l'Angelus di Papa Francesco.

Sorriso e amicizia!

Ormai da anni è ripresa la scuola di lavoro per piccoli e grandi. Tale attività, come potrebbe essere ovvio, è stata frequentata da bambine e madri dell’interland genovese dove la nostra comunità da tanto tempo opera a favore di varie categorie di persone. Quest’anno anche i maschietti, sentendo il fervore e intuendo la gioia delle compagne hanno chiesto di poter, anche loro, svolgere qualche lavoretto manuale.

Raccolta la richiesta, grazie anche alla collaborazione di volontari della parrocchia di San Gerolamo, ragazzi e ragazze oltre all’attività del ricamo e del cucito hanno iniziato a fare piccoli lavoretti che sono stati poi recapitati direttamente nelle case delle persone anziane del quartiere.

Un modo semplice di stare insieme, di divertirsi e di regalare un po’ di tempo e soprattutto un sorriso a chi è solo!

Sostegno

banner iuniores

Vocazioni

rivista

Rivista

Contatti

ITALIA
Via Giuliano da Sangallo, 2
59016 Poggio a Caiano (PO)
+39 055 87775210

 

EGITTO
Street 7 n. 30
El Maadi Cairo
+20 223588422

ISRAELE
St. Catherine's  - Franciscan Monastery
P.O.B. 588, 91001 Jerusalem
+970 22776172

BRASILE
Rua Montagna, 2679  Bairro Areias
64027.672 Teresina
+55 8632270724

SRI-LANKA
1/13 Tudella   Ja-Ela
+94 112232403