Medita la bellezza della vita consacrata

formazione egitto 17Dal 31 Luglio al 4 Agosto si è svolta la formazione permanente nella casa di Kafr-el-Dawar di tutte le suore francescane Minime delle comunità dell’Egitto; ha guidato il corso Padre Patrizio, provinciale dei carmelitani, che come tematica ha approfondito le tentazioni della vita consacrata ispirandosi al discorso che il santo padre  Francesco ha fatto nell’incontro con tutti i consacrati e le consacrate durante la sua recente visita in Egitto.

Dal 5 all’8 Agosto  invece tutte le sorelle egiziane sotto i dieci anni di voti perpetui hanno vissuto 4 giorni di riflessione sulle varie tappe della vita religiosa, un’incontro vissuto gioiosamente e ben guidato da Don Dany, sacerdote dell’ordine dei salesiani. Grazie Signore, vogliamo esprimere la nostra gratitudine alla madre generale per questa bella opportunità.

Copia di formazione egitto 17 1

 

Storia di una marcia

marcia egitto 1 17

Quest’anno la famiglia francescana insieme a tanti giovani, hanno festeggiato il ventincinquesimo  anniversario della marcia francescana

E` stato invitato sua eccellenza Adel Zaki a raccontare ai giovani marciatori come Dio aveva dato l’ispirazione ben venticinque anni fa ad iniziare  questo cammino di fede arrivato fino ad oggi

Era presente anche  sua eccellenza monsignor Rodolfo Cetoloni, fondatore della marcia in Italia. E’ stato un incontro molto ricco

Nei  primi due giorni abbiamo organizzato un ritiro spirituale , e nel silenzio i giovani hanno riflettuto sul tema: ti ho   chiamato – ti ho santificato- ti ho mandato

Poi abbiamo condiviso insieme questo momento per trasformare questa esperienza in gioia e speranza marcia egitto 2 17marcia egitto 4 17

Missione al popolo a Galawa-Sohag

 

missione popolo egitto

Le parole di Madre Margherita Caiani davvero esprimono il nostro grazie a Dio per la missione al popolo nel villaggio di Galawia –Sohag 

L’invito a immergerci in questa missione è partito da don Stefanos parroco della chiesa ed è stato incoraggiato e sorretto dalla benedizione di sua eccellenza  Iusef Abu il Ker vescovo di Saha

Tante persone sono venute a pregare e onorare le reliquie della Beata Margherita Caiani giunte dall’Italia per rimanere nella parrocchia del villaggio come segno della presenza di Dio e della consolazione dello Spirito Santo , in mezzo a questa gente povera e semplice ma ricca di fede.  La missione al popolo è trascorsa nella carità  e nell’accoglienza gioiosa delle famiglie del villaggio; abbiamo trascorso quattro giorni fra visite alle famiglie, momenti di preghiera in chiesa, esperienza di catechesi con i bambini e i giovani

 Siamo andate portando delle briciole e siamo ritornati molte ricche spiritualmentemissione popolo egitto3

 Vogliamo ringraziare il  parrocco Stefanos per la sua presenza e disponibilità: abbiamo visto in lui il pastore missione popolo egitto2buono che sull’esempio di Gesù da la sua vita per Ie sue pecorelle; un uomo di Dio che vive il suo sacerdozio con fedeltà  e rettitudine

Con la santa messa domenicale nella parrocchia dedicata a San Marco, si è chiusa questa esperienza straordinaria, ma la nostra relazione con la gente di questo caro villaggio non finisce qui, perchè lo portiamo tutto nella nostra preghiera , come anche loro ci hanno promesso di pregare per noi

Il dono delle Costituzioni

Consideriamo figlie carissime di quale qualità d`amore ci amò Gesù!Cost3

Procuriamo di essere eternamente grate di averci chiamate a se come anime predilette ed amanti del suo Cuore.

Con queste parole di Madre Caiani, ci siamo raccolte in preghiera per vivere insieme il gesto semplice, ma impegnativo della consegna delle Costituzione aggiornate e approvate dalla Congregazione.

Un momento di grazia e di gioia poterle tenere tra le mani, ma anche un impegno personale di ciascuna per rendere vivo il dono della vita consacrata e il carisma delle Suore Francescane Minime del Sacro Cuore. 

Radicati in Cristo!

minyaLa commissione incaricata per la pastorale giovanile vocazionale ha promosso l'incontro per giovani ragazzi e ragazze a Mansafis. Provenienti da varie località dell'Egitto si sono incontrati per giornate impegnative di riflessione, di preghiera e di confronto. Il tema "radicati e fondati in Cristo" ci ha condotti a riscoprire il senso profondo del nostro essere cristiani, discepoli, in attento ascolto della voce di Dio su ciascuno di noi.

Professione Religiosa

ProfegittoIl giorno 26 gennaio alle ore 10,30 presso la Parrocchia di Santa Maria Regina del Maadi - Cairo Egitto, le quattro novizie hanno emesso la prima professione religiosa.

Ha presieduto la Concelebrazione il Patriarca Ibrahim Isac insieme ai Vescovi della Diocesi del Minya e della Diocesi del Giza come pure ad altri sacerdoti e frati francescani. Dall’Italia erano presenti la Madre Vicaria Suor M. Ivana Martini e la Consigliera Suor Mariam Megala

Davvero tanta la partecipazione di religiose e religiosi, come pure della gente che ha voluto stringersi intorno alle giovani che hanno fatto dono di sé al Signore della vita.

Suor M. Rosanna, Suor M. Madlen, Suor M. Giovanna e Suor M. Thani siete chiamate a “svegliare il mondo”, ha detto il Patriarca, citando Papa Francesco, mostrando così la forza e la gioia della sequela di Gesù secondo il carisma della Beata M. Margherita Caiani, vostra fondatrice.

Guardare all’amore di Dio che ci precede e ci sostiene sempre, ha detto ancora il Patriarca, è la gioia che da oggi in poi dovete far trasparire dalla vostra vita e la testimonianza che dovete al mondo soprattutto ai giovani vostri coetanei.

Preghiamo il Signore che la nostra festa non finisca mai e che mandi operai alla sua messe.

Sostegno

banner iuniores

Vocazioni

rivista

Rivista

Contatti

ITALIA
Via Giuliano da Sangallo, 2
59016 Poggio a Caiano (PO)
+39 055 87775210

 

EGITTO
Street 7 n. 30
El Maadi Cairo
+20 223588422

ISRAELE
St. Catherine's  - Franciscan Monastery
P.O.B. 588, 91001 Jerusalem
+970 22776172

BRASILE
Rua Montagna, 2679  Bairro Areias
64027.672 Teresina
+55 8632270724

SRI-LANKA
1/13 Tudella   Ja-Ela
+94 112232403