...più ti conosca....più ti ami

In un clima di pace e festa, la Parrocchia della Madonna e Santo Stefano di Shobra el Keima,

Shoubra

dove siamo presenti da circa un anno, ha accolto con gioia e per la prima volta, Mons. Adel Zaki Vescovo latino in Egitto e la nostra cara Madre Salvatorica accompagnata da Suor Gabriella per la sua prima visita cononica in questa terra.

Sono state tante le occasioni e le circostanze per lodare e ringraziare il Buon Dio il giorno 4 novembre: la festa liturgica della Beata M. Margherita Caiani, la prima Comunione dei bambini della Parrocchia, le promesse degli scout e la preparazione al 25° anniversario della Parrocchia.

Mons. Adel nell’omelia ha unito tutte queste circostanze nel brano evangelico di Luca di Marta e Maria, due sorelle, due servizi, due modalità importanti nella vita della Chiesa.  

Gesù infatti, vuole la sua Chiesa in mezzo ai poveri e ai bisognosi cioè una Chiesa che curi il corpo e l’anima.

Il Vescovo ha sottolineato come tali modalità si trovano pienamente nella vita della Beata M. Margherita Caiani che ha vissuto tutta la vita dedicandosi alla preghiera e al servizio dei più poveri del suo tempo.

È stata l’occasione per farla conoscere nella terra d’Egitto, in particolare a Shobra El Keima dove, come ha ricordato ancora il Vescovo, le sue figlie sono presenti e vogliono continuare a far conoscere la spiritualità delle Minime attraverso uno stile di semplicità e umiltà per essere come lei tutte per tutti.

Eccomi

tabetLa Professione temporanea di suor Maria Tabet è stata preceduta da una veglia di preghiera preparata da una giovane suora della comunità di Kafr El Dawar.

Alle suore di Mansafis si sono unite le sorelle e le novizie provenienti dal Noviziato del Maadi e dalle altre comunità dell’Egitto, come pure suor Mariam e suor Lucia venute dall’Italia, ed anche le tre giovani aspiranti con una ragazza “simpatizzante”. E’ stato un

incontro di preghiera molto sentito e provvidenziale per la preparazione al “passo” che Maria stava per compiere; hanno partecipato anche il fratello e il nipote della festeggiata.

Domenica mattina tutte le suore hanno partecipato alla Concelebrazione Eucaristica, in rito Copto, presieduta dal Vescovo di El Minia, monsignor Botros, con il Parroco e il vice parroco della parrocchia di Mansafis. La Chiesa, preparata a festa dai parrocchiani, era gremita di fedeli che hanno partecipato attivamente con preghiere e canti.

Il Vescovo, nella sua omelia, ha affermato che la parrocchia è sempre stata feconda di vocazioni religiose e sacerdotali; sottolineando che questo è il segno della benedizione e della grazia del Signore per tutta la Chiesa.

Monsignor Botros ha ringraziato i sacerdoti, le suore e tutti i presenti e ha poi proseguito col rito della Professione. Il momento particolarmente toccante è stato quando il Vescovo ha consegnato la croce, il velo e le Costituzioni alla neo professa.

A far corona alla festeggiata erano presenti anche la mamma ed i fratelli che hanno partecipato visibilmente commossi. Lo “Zagarì” ha dato voce alla gioia dei presenti ed è stato ripetuto più volte in segno di esultanza per il grande dono fatto a Suor Maria e a tutta la Chiesa.

Alla fine della Celebrazione tutti sono stati invitati al pranzo nella sala parrocchiale; è stata una esperienza bella di condivisione e di gioia per tutti.

Infine la riunione nella casa di Mansafis con lo scambio fraterno di tutte le sorelle, prima di salutarsi e di ripartire per rientrare nelle rispettive comunità egiziane.

Shubra in festa

Venerdi 13 novembre per la Parrocchia di Schubra El-Keima è stata una giornata importante perchè

shubra1ricorrevano i 24 anni della fondazione della Chiesa intitolata alla Madonna e a Santo Stefano.É stata celebrate la Prima comunione dei bambini con la Messa celebrate dal Patriarca Ibrahim insieme al Parroco P. Michele e al Vice Parroco P. Pasquale. Commentando il Vangelo di Giovanni 15 ha ribadito l’importanza di sentirsi un corpo solo nella Chiesa rimanendo attaccati a Gesù Cristo la vera vite. Molte le famiglie presenti che già da ora ci fanno sentire parte viva della loro comunità.

Solennità del Cuore di Cristo e cinquantesimo di professione religiosa di Sr Teresa Fahmy

FahmiNella nostra Parrocchia ad Esna diocesi di Luxor, dopo un bellissimo triduo di meditazione e di preghiera guidato da padre Hany Bakum il Vicario del Patriarca Ibrahym, abbiamo festeggiato la nostra grande Solennità del Cuore di Gesù. Ha presieduto la Santa Messa Mons. Yusef Abu El Ker vescovo di Suhag, con la partecipazione di diversi sacerdoti e padri Francescani e tanta gente. Nella stessa Messa abbiamo goduto due particolari eventi: la rinnovazione dei voti di due juniori e il ricordo di cinquanta anni di vita religiosa della nostra Sorella Sr Teresa Fahmy. Affidiamo al Cuore di Gesù ogni Minima e preghiamo perchè il Signore della messe mandi operai alla Sua messe.

Felice coincidenza

FestaLa presenza di Madre Agnese nella nostra comunità di Esna ha coinciso con la consegna degli attestati e premiazione da parte della scuola ad un gruppo di bambini della scuola materna ed elementare, come pure alle rispettive insegnanti, per una gara vinta a livello nazionale per canto e danza. Erano presenti il Sindaco di Esna, rappresentanti dell'autorita' civile e scolastica; Padre Lucas come rappresentante delle scuole cattoliche in Alto Egitto; il Vescovo di Luxor ed altri ospiti.

Prima Comunione a Kafr El Dawar

Domenica 18 maggio 2014 nella Parrocchia della Santa Vergine Maria dei padri Francescani a Kafr El Dawar abbiamo celebrato solennemente la S. Messa festeggiando la Prima Comunione di dieci bambini della parrocchia. Siamo stati molto lieti che la celebrazione sia stata presieduta dalla Sua Eminenza Mons. Abrahim Ishak, patriarca della Chiesa Copta Cattolica, come parte della sua visita pastorale. Tantissimi auguri ai nostri bambini, grazie al Signore per il dono di se nel Sacramento dell'Eucaristia e ancora grazie per aver donato alla sua Chiesa pastori fedeli e vigilanti che si prendono cura del gregge loro affidato.

Sostegno

banner iuniores

Vocazioni

rivista

Rivista

Contatti

ITALIA
Via Giuliano da Sangallo, 2
59016 Poggio a Caiano (PO)
+39 055 87775210

 

EGITTO
Street 7 n. 30
El Maadi Cairo
+20 223588422

ISRAELE
St. Catherine's  - Franciscan Monastery
P.O.B. 588, 91001 Jerusalem
+970 22776172

BRASILE
Rua Montagna, 2679  Bairro Areias
64027.672 Teresina
+55 8632270724

SRI-LANKA
1/13 Tudella   Ja-Ela
+94 112232403